All’inizio del nuovo anno accademico, la nostra Federazione, che è prima di tutto universitaria, desidera volgere lo sguardo all’ambiente in cui si inserisce e che è chiamata ad abitare.

 Tornare all’università dopo le vacanze estive è sempre un nuovo inizio, il momento in cui la nostra ardente giovinezza, carica di speranza e voglia di crescere, fonde aspettative e desideri in una prospettiva di vita concreta.
Con l’inizio delle lezioni, la possibilità di attuare la scelta di formazione del sé a cui abbiamo aderito intraprendendo il percorso universitario, diviene reale e si manifesta nello studio e nella dimensione dell’incontro con l’altro, studente o professore che sia. Dunque, il tempo universitario è, per tutti, un tempo per accogliere, un tempo in cui tutto ciò che riusciamo a interiorizzare come sapere ed esperienza diviene esercizio dell’identità di sé.

Per questo anno accademico 2014/2015 l’augurio è di farci animare e muovere da un desiderio profondo di ricerca che si dirami ad ogni livello - del sapere, della Verità, dell’umano nella sua semplice straordinarietà, della bellezza dell’università come organizzazione che si mette a servizio dell'uomo - per camminare insieme nella responsabilità della formazione di ciò che saremo e del mondo che abitiamo.

Rivolgiamo un pensiero particolare a quanti quest’anno muoveranno i primi passi nel mondo universitario: auguriamo alle matricole, segno del tempo che passa e si rinnova, di essere fonte di entusiasmo e impegno sano e contagioso. Buon inizio di anno accademico a tutti!

Rate this item
(0 votes)

 

 

 

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI