Parliamo di relazioni #aCamaldoli

Durante la Settimana Teologica che si svolgerà a Camaldoli dal 29 luglio al 4 Agosto affronteremo la tematica “Sete di Relazioni –  Tra affettività e sessualità”. Per prepararci ad affrontare al meglio questi giorni vi proponiamo una articolo del prof. Giovanni Grandi scritto per la F.U.C.I. in passato. Di seguito un estratto dell'articolo e in allegato la versione integrale.

 

"...Molti rapporti si infrangono perché l’altro, in maniera talvolta per nulla evidente dal punto di vista fenomenologico, diventa un idolo; la paura di perdere l’altro che si fa gelosia, ma anche la continua richiesta all’altro di cambiare per diventare l’ideale che noi vorremmo, così come l’adeguamento senza lotta ai ritmi, alle abitudini, alle frequentazioni del partner sono tutti sintomi di un modo di impostare la relazione con una persona come se questa fosse il centro e fondamento dell’esistenza, come se questa fosse Dio, per dirla ancora con Macario. Ma quando una relazione tra persone si struttura in questo modo, ciò che si dispiega è un’esperienza di schiavitù che porta a forti sofferenze e non di rado alla rottura.

Dunque sorge la questione di come prendersi cura di una relazione, specie della relazione di coppia. Al di là delle modalità particolari in cui può rifrangersi la buona cura del legame, l’indica- zione di fondo della prospettiva antropologica cristiana è ben comprensibile: le relazioni di coppia – così come tutte le altre relazioni – si curano a partire dalla relazione con Dio. …"

 

Per continuare a leggere clicca sul link di seguito.

 

Rate this item
(0 votes)

 

 

 

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI