Lettera Tematica del #BimestredelConsolidamento !

Carissimi fucini,

 

Stiamo concludendo il Bimestre della Formazione e delle Adesioni durante il quale abbiamo lavorato per costruire la vita di gruppo e per accogliere i nuovi fucini, oltre che per rinnovare la nostra appartenenza alla Federazione. 

Si apre ora un nuovo periodo dell’anno: il Bimestre del Consolidamento del Gruppo!

Questo è un periodo dell’anno molto complesso che sembra caratterizzato unicamente dalla sessione invernale e mette a dura prova quanto costruito fin qui. È fondamentale che ciascun gruppo F.U.C.I., nelle modalità che riterrà più opportune, metta a frutto questo periodo per rafforzare quanto costruito e consolidare le dinamiche di gruppo, tenendone assieme i componenti.

In questi mesi molta attenzione è sicuramente dedicata allo studio: siamo in un momento cruciale dell’anno durante il quale siamo assorbiti dal nostro dovere di studenti universitari. La sessione d’esami è infatti un momento tanto importante, quanto drammatico: rischiamo di essere monopolizzati dallo studio, non uscendo di casa (o dalla biblioteca) se non per dare gli esami. Come fucini però, durante questi mesi non dobbiamo dimenticarci della F.U.C.I. e sopratutto non dobbiamo dimenticarci di vivere!

È questo il tempo di consolidare quanto costruito nei mesi precedenti per prepararsi a ciò che vivremo subito dopo la sessione: la preparazione al Congresso Nazionale!

Come conciliare, quindi queste due esigenze?

Molti gruppi organizzano delle aule studio nelle quali si può studiare assieme durante tutta la giornata e prepararsi per gli esami. Al termine della giornata di studio possono essere celebrati i vespri o la messa, per vivere così dei momenti di spiritualità insieme.

Altri gruppi dedicano invece un’intera settimana di ritiro spirituale per lo studio: la settimana scandita dai ritmi della preghiera è dedicata a stare assieme e a concentrarsi sugli esami.

In questo modo non si perde la preziosa dimensione di gruppo, ma la si fortifica studiando insieme e vivendo momenti di spiritualità.

Studiare insieme è una preziosa opportunità: dà l’opportunità di condividere opinioni e risultati. Permette di risolvere velocemente dubbi con un confronto immediato, garantisce un ritmo di lavoro che a volte si faticherebbe a tenere da soli. Inoltre, studiare con altre persone aumenta la motivazione reciproca e migliora le relazioni. Al termine degli esami potreste trovarvi insieme per festeggiare il buon esito degli esami: condividere momenti di gioia e di convivialità fa bene alle dinamiche di gruppo.

È quindi buona prassi continuare le attività settimanali del gruppo: dedicare un paio d’ore alla settimana alla F.U.C.I. e alla formazione rende lo studio sicuramente meno noioso e più proficuo. Ad esempio potreste organizzare degli incontri teologico-spirituali con il vostro Assistente di Gruppo durante queste settimane di studio.

Non esitate a vivere pienamente questo tempo fecondo della vita di gruppo e dell’esperienza fucina. Per qualsiasi informazione o richiesta il vostro Coordinatore di Zona e il Delegato di Presidenza Nazionale sono a disposizione.

Un caro saluto,

 

La Presidenza Nazionale

Martina, Pietro, Chiara, Nicola, Tindaro, Marco e don Andrea

Rate this item
(0 votes)

More in this category:

 

 

 

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI