La FUCI ricorda Paolo VI. La sfida culturale nell’Università oggi

La FUCI ricorderà Paolo VI sabato 21 giugno, nel cinquantunesimo anniversario dell’elezione al soglio pontificio, con un seminario dal titolo «La sfida culturale nell’Università oggi». L’evento, organizzato dalla Presidenza Nazionale della FUCI in collaborazione con la Fondazione Fuci, si svolgerà dalle ore 16.30 presso sala San Filippo dell’Oratorio Romano, in via del Governo Vecchio 134 a Roma.

 In vista della prossima Beatificazione, la FUCI desidera riscoprire il pensiero di Montini sull’Università e sulle sfide culturali del nostro tempo. Sul tema interverranno don Angelo Maffeis, Presidente dell’Istituto Paolo VI di Brescia, Marco Ivaldo, Professore di Filosofia Morale presso l’Università di Napoli Federico II, Sara Martini, Presidente Nazionale FUCI nel biennio 2009-11, e Luca Rolandi, giornalista.
«In occasione del 21 Giugno - dichiara Rita Pilotti, Presidente Nazionale Femminile - desideriamo raccogliere nella memoria di Paolo VI il portato culturale e spirituale della nostra esperienza federativa. Giovanni Battista Montini ha, infatti, accompagnato generazioni di fucini nella maturazione di una vera e propria "coscienza universitaria", nel riconoscere cioè il tempo dello studio quale occasione di vita piena, luogo di responsabilità e di preghiera. Questa consapevolezza è oggi quanto mai necessaria, per volgere le fatiche, la crisi dei nostri atenei, in occasioni privilegiate di sviluppo e di speranza».

Aggiunge Marco Fornasiero, Presidente Nazionale Maschile: «Nell’Italia della metà del ‘900 che sentiva l'esigenza di molte necessità materiali e opere sociali, Paolo VI ha ritenuto prioritaria l'importanza della carità dell'intelligenza, proponendo un aiuto di pensiero; sentendo che questo era un modo per dare testimonianza della fede cristiana e per rispondere alle istanze del momento. La modernità e l'attualità del pensiero di Paolo VI sta nell'importanza di formare i giovani al bene comune e ad una sensibilità alla politica: oggi, più che mai, c'è bisogno di ripartire dalla formazione delle coscienze».

Al termine del seminario sarà celebrata una Santa Messa in ricordo di Paolo VI, alle ore 17.00, presieduta da P. Michele Pischedda, Assistente Centrale della FUCI.

 

Rate this item
(0 votes)

 

 

 

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI