In ricordo di Falcone, modello di legalità per tutti noi

Ricordiamo oggi l’anniversario della strage di Capaci: 25 anni fa Giovanni Falcone, noto magistrato antimafia, insieme alla moglie Francesca Morvillo e a tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, è stato ucciso da una bomba posizionata da Cosa Nostra sull’autostrada che collega l’aeroporto di Punta Raisi a Palermo, all’altezza dello svincolo di Capaci.

Giovanni Falcone è, insieme a Paolo Borsellino, il simbolo della lotta dello Stato alla mafia, modello morale e di vita per tutti i cittadini, in qualsiasi ambito lavorativo e personale.

È fondamentale che questi testimoni rimangano impressi nelle nostre menti e nei nostri cuori, e che ci spingano a costruire sempre il Bene, a combattere con coraggio e determinazione contro tutte le mafie e ovunque necessario, nelle sfide della contemporaneità, che, per alcuni aspetti, sono uguali e, per altri, mutate nel tempo e nel contesto rispetto al secolo scorso, tenendo sempre fisso lo sguardo sulla speranza di costruire un mondo più giusto

Vi consigliamo di visitare questo sito, a cura di Rai Cultura, dedicato all’approfondimento sulla Giornata della legalità: http://www.cultura.rai.it/webdoc-legalita/index.html - welcome .

 

“Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.” (Giovanni Falcone)

 

L’augurio e la promessa che oggi vogliamo fare è proprio questa: essere e continuare ad essere quelle gambe.

#legalità #gratitudine #memoria #impegno #PalermoChiamaItalia #23maggio

Rate this item
(0 votes)

 

 

 

 

 

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI