Domenica 22 marzo si sono conclusi i lavori del Consiglio Centrale, occasione preziosa di comunione e confronto, su molti aspetti significativi della vita delle Federazione.

A partire da venerdì mattina i consiglieri si sono riuniti, affrontando, tra i vari punti all'ordine del giorno, la presentazione, logistica e tematica, del prossimo Congresso Nazionale che si svolgerà a Catania dal 30 aprile al 3 maggio 2015, dal titolo Incontro all'Umanità. Domande, proposte, esperienze per le sfide della contemporaneità.

È stato inoltre verificato lo sviluppo delle mozioni di indirizzo approvate al Congresso di Padova, attraverso i lavori delle Commissioni Nazionali di Studio. Altri significativi momenti sono stati il resoconto dell'esperienza di formazione promossa dal JECI-MIEC sui Diritti umani e la digitalizzazione, raccontata dalla delegata per la Federazione, Chiara Capponi; la presentazione da parte del Vicepresidente del Settore Giovani di AC, Michele Tridente, della proposta di orientamenteo alla vita universitaria Facoltà di Scelta, realizzato in collaborazione con Settore Giovani di AC e MSAC e la presentazione delle candidature a Vicepresidente e Presidente nazionale Femminili per il biennio 2015-2017.
Oltre ai lavori federativi si è svolto, come di consueto al Consiglio Centrale di primavera, un momento tematico, in cui i consiglieri hanno potuto avvalersi della competenza di Angelo Bertani e Raniero La Valle per approfondire il rapporto tra ricezione culturale del Concilio Vaticano II, l'impegno di FUCI e AC in questo panorama e il ruolo ricoperto dalla rivista Ricerca, due cui quest'anno ricorrono i settant'anni dal primo numero.

Infine Francesco Zordan, Jessica Bagalà, Davide Mantoan e Marco Ovidi hanno rivolto il loro saluto e augurio al Consiglio che con le riunioni di maggio e giugno prossimi sarà chiamato a rinnovare il proprio impegno e proseguire nel nostro cammino di formazione, ricerca e cura dell'Università, nei suoi ambienti e soprattutto in chi la vive ogni giorno con speranza e dedizione.

Rate this item
(0 votes)

 

 

 

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI