#EU60: “Unita nella diversità” Un tesoro da reinventare e custodire ogni giorno

" Ad oggi, ci riconosciamo portatori di un'idea di Europa in crisi, ove la necessitá di recuperare lo spirito di vantaggio economico e sociale di allora diviene prerogativa sostanziale al fine di poter tornare a parlare di uno sviluppo reale degli scambi e delle relazioni, delle garanzie ai cittadini e del rapporto con gli stati esteri.

In questo giorno, a 60 anni dal giorno in cui ci si è visti insieme come qualcosa di piú, l'auspicio è quello di poter tornare a riconoscere le convenienze di un futuro nell'Unione Europea; di vedere ancora gli scambi commerciali e la circolazione dei cittadini in un'ottica di apertura e di scambio che va oltre alla mera innovazione tecnologico-economica di ciascuno stato, ma che abbraccia ancora una volta quei principi di cooperazione e sviluppo cui abbiamo tratto tesoro dai giorni dell'istituzione della CEE, perchè, si sottolinea, in quel momento non solo è stato fatto un passo avanti rispetto alla CECA, ma si è riconosciuta valida l'unità europea e vantaggiosa la ricerca di strumenti comuni per il bene di tutti. "

Per celebrare i 60 anni dei trattati di Roma, vi raggiungiamo con questo articolo a cura di Matilde Boldrini.

Buona lettura!

 

 

 

Rate this item
(0 votes)

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI