Terremoto nel centro Italia – Tutto il nostro sostegno

In queste ore, in queste giornate il nostro pensiero va alle realtà colpite dal forte sisma del 24 agosto.

La Federazione Universitaria Cattolica Italiana nei suoi livelli locali, regionali e nazionale esprime tutto il suo sostegno alle popolazioni messe a dura prova da questa esperienza, attraverso la preghiera, l’aiuto materiale e le molteplici forme di sostegno che molti gruppi FUCI e tantissime realtà associative in tutta Italia hanno attivato.

Da ogni regione arrivano aiuti ai territori in emergenza e questo ci ricorda il valore forte della comunità, del sentirsi partecipi della vita di altri e ci riporta al senso di precarietà della nostra esistenza e al valore forte della persona umana e delle relazioni che costruiamo. Quanto accaduto ci impone sempre di più una riflessione seria riguardo alla gestione e alla cura dell’ambiente naturale e umano: ciascuno può esercitare la propria responsabilità attraverso azioni concrete e una formazione culturale continua, che possa costruire una società più giusta, rispettosa e solidale nei confronti di ogni cittadino e delle stessa realtà che abitiamo.

È significativo vedere come anche tanti singoli si siano attivati, raccogliendo il possibile e partendo alla volta dei territori colpiti, ognuno secondo le proprie possibilità. Sollecitiamo a seguire in questo le indicazioni fornite dai canali ufficiali per la richiesta e il coordinamento di aiuti materiali, per poter essere utilizzati al meglio e non accumulati o mal gestiti. Considerando che probabilmente la situazione di emergenza continuerà per mesi, sarà importante riuscire a mantenere un sostegno costante e duraturo, distribuendo le forze.

Continuiamo a pregare per le tante famiglie e persone che ora e nei prossimi mesi dovranno trovare la forza per ripartire nonostante le gravi perdite.

Rate this item
(0 votes)

66° Congresso Nazionale Pavia-Vigevano

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI