News

News (229)

Children categories

Settimana dell'Università 2015 (22)
Settimana dell'Università 2015

Dal 16 al 22 novembre un’intera settimana
 dedicata dalla F.U.C.I. all’Università.

Roma, 7 novembre 2015 – E’ ancora un’opportunità scegliere e vivere l’esperienza universitaria oggi? I giovani la scelgono quale opzione di qualità per la propria vita o perché scelta ormai scontata e condizionata?

Quesiti urgenti da portare all’attenzione della Società e della Chiesa italiane, secondo la F.U.C.I.  -Federazione Universitaria Cattolica Italiana - che decide di dedicare anche quest’anno un’intera settimana al confronto e al dibattito sulla realtà universitaria d’Italia, perché l’esperienza di migliaia di giovani negli atenei  non rimanga un’esperienza in secondo piano, priva di attenzione e progettualità, ma un’opportunità e un investimento per il Paese intero, nella formazione dei suoi giovani, professionisti e uomini del domani.

style="text-align: justify;" /><em><strong>Dal 16 al 22 novembre </strong></em>prossimi la <em><strong>“Settimana dell’Università”</strong></em> comprenderà <em><strong>eventi e incontri in più di 30 città universitarie d’Italia.</strong></em></p> <p style="text-align: justify;">Un format g"unto ormai alla sua <em><strong>VIII edizione</strong></em> che vuole essere «<em>spazio e stimolo per un confronto vivo sull’Università Italiana, un laboratorio di indagine e osservazione per ridare impulso e attenzione alle sue esigenze e opportunità</em>»<em>.</em></p> <p style="text-align: justify;">Queste le parole "el <em><strong>Presidente Nazionale Maschile della Federazione, Marco Fornasiero</strong>, </em>mentre <em><strong>Marianna Valzano, Presidentessa Nazionale Femminile,</strong></em> aggiunge inoltre che «<em>i giovani italiani ci sono, sono vivi e hanno un desiderio profondo di progettare il loro presente e il loro futuro in corresponsabilità con gli adulti e la società tutta</em>».</p> <p style="text-align: justify;"><em><strong>L’evento "imbolo della Settimana </strong></em>sarà quest’anno a <em><strong>Milano, il 18 novembre</strong> </em>a partire dalle ore 15,00 presso <em><strong>l’Università degli studi Bicocca</strong></em>.</p> <p style="text-align: justify;">Tra gli interlocutori che si c"nfronteranno con i ragazzi in una tavola rotonda di analisi e studio della realtà Universitaria Italiana, <em><strong>l’On. Davide Faraone</strong>,</em> Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.</p> <p style="text-align: justify;">Per ulteriori informazioni sul progetto"<a href="http://www.fuci.net/">www.fuci.net</a>, <a href="mailto:presi"enza@fuci.net">presidenza@fuci.net</a></p> <p style=""ext-align: justify;">Per info e accredito stampa all’evento "i Milano: <a href="mailto:ufficiostampa@fuci.net" target="_blank" rel="noopener noreferrer">"fficiostampa@fuci.net</a></p> <p> </p> <p style="margin-bottom: 37px;"><strong>Ufficio stampa FUCI</strong><br /> "ia della Conciliazione, 1<br /> 00193 – Roma<br /> Tel.  <a href="tel:3395671119" target="_blank" rel="noopener noreferrer">3395671"19</a><br /> <a href="mailto:ufficiostampa@fuci.net" target="_blank" rel="noopener noreferrer">ufficio"tampa@fuci.net</a></p> <p>{phocadownload view=category|id=217|text=Documenti sull'evento|target=b}</p>"" View items...

Martedì 17 novembre 2015, ore 16,30
Dipartimento di Studi umanistici (filosofia)- aula A Via Garibaldi 20, Macerata

Il gruppo FUCI Macerata organizza un Cortile dei Gentili dal titolo "L'uomo e il profeta. La felicità umana tra cronaca e storia".

Interverranno all’incontro:
il Prof. Roberto Mancini, docente di filosofia teoretica presso l’UNIMC
e il Prof. Omero Proietti, docente di Storia della Filosofia Moderna presso l’Università di Macerata.

Il tema del dialogo in questione parte dalla considerazione del desiderio di felicità e realizzazione che abita in ogni uomo; tale desiderio, crediamo, viene spesso offuscato, confuso e scambiato per l'appagamento di bisogni più immediati e più semplici da soddisfare. Sono molte le cause che portano a un simile risultato; tra queste noi vogliamo però porre l'accento sull'assenza, ai nostri giorni, della figura del profeta: si tratta di colui che è capace di vedere la storia 'con gli occhi di Dio', di scoprire cioè la progettualità che ne sta a fondamento. Condurre una vita senza badare a questa prospettiva non significa, ci chiediamo, intendere l'incedere del tempo piuttosto come cronaca, come un mero susseguirsi di eventi di fronte ai quali l'uomo può permettersi di restare indifferente.

Sabato 21 novembre 2015, ore  18,00.
Aula studio FUCI & AC in via dell'Orto botanico, 19

Il gruppo FUCI di  Lucca quest’anno organizza per la Settimana dell’Università un pomeriggio di orientamento  rivolto in particolare agli studenti dell'ultimo anno delle superiori, tra i quali i
ragazzi del MSAC, e quelli al primo anno di università,

L'evento si svolgerà a partire dalle ore 18,00 con un intervento sul rapporto trauniversità e spiritualità, legato al libro "Coscienza universitaria" di Paolo VI a cura della dottoressa in Marketing e Ricerche di mercato Serena Capodicasa, già presidente di gruppo nel biennio 2010-2012.

La serataproseguirà con la condivisione da parte di tutti i fucini dell'esperienzadi vivere l'università in facoltà diverse e di far parte di un gruppo FUCI.

Si concluderà con la cena accompagnata da un momento di festa.

Venerdì 20 novembre 2015, ore 20,00
Sala cinema della residenza universitaria Calamandrei, Polo Biomedico e Tecnologico dell’Università di Firenze, viale Morgagni 51.

Il gruppo FUCI di Firenze, appena reduce dell’esperienza diretta del V Convegno Ecclesiale Nazionale per questa Settimana dell’Università  2015 propone la proiezione di un film "Se Dio vuole", film scelto dalla Commissione Nazionale Valutazione Film della CEI per approfondire il tema della quinta scheda – Testimonianza del Vangelo – in cammino verso il Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze 2015. 

Tratta dell'amicizia tra un non credente, tutto concentrato su una vita concreta e segnata dal lavoro, e un sacerdote di periferia, dal passato sconclusionato che ha trovato Dio lungo il suo cammino, attento agli ultimi e capace di mettersi sulla soglia del dialogo con i giovani in cerca di un linguaggio più diretto e accessibile.

Calata nel registro della nuova commedia all’italiana, la storia rivela spunti di riflessione interessanti.

Un brillante duetto che offre un orizzonte di speranza e di riscatto.

Martedì 10 novembre 2015, ore 18,00
Cappella universitaria del CEFPAS, via Giuseppe Mulè, 1

Il gruppo FUCI di Caltanissetta vi invita a partecipare a due eventi destinati soprattutto ai ragazzi che frequentano le realtà universitarie presenti nel loro territorio.

 Il primo, la celebrazione della Santa Messa di inizio anno accademico presieduta da Padre D’Anna – Assistente spirituale del gruppo FUCI di Caltanissetta.

Il secondo evento prevede un incontro sul tema del VIII settimana nazionale dell’università: “Essere universitari: alle radici di una scelta”.

All’incontro interverrà il Dott. Aldo Riggi – Direttore di “Promipresa”. Obiettivo della discussione è quello di far conoscere la realtà fucina, che si sta riaffermando nel nostro territorio e di indirizzare gli universitari verso una scelta consapevole del proprio futuro, aiutati dallo studio e della ricerca

Giovedì 26 novembre 2015, Ore 17,30
Aula FAC.2 dell’Università della Calabria

In occasione della VIII Settimana dell’Università, il gruppo FUCI Cosenza “Francesca Gallo” ha organizzato una tavola rotonda dal titolo “I giovani e la scelta universitaria: l’evoluzione nel tempo”.

L’incontro si propone di ripercorrere l’evoluzione, da un punto di vista sociale e storico, delle motivazioni e delle aspirazioni che hanno spinto in passato e che spingono oggi i giovani ad iscriversi all’università (con particolare riferimento alla realtà locale dell’Unical).

Tale descrizione darà lo spunto per individuare e comprendere quali dovrebbero essere le motivazioni alla base di una consapevole scelta del percorso universitario, quali sono invece quelle reali del nostro tempo e in quale direzione si muovono quelle di domani. Tale argomento sarà sviluppato dal primo relatore, il Prof. Pietro Fantozzi, ordinario di sociologia e dei fenomeni politici dell’Unical.

La tavola rotonda vedrà poi un secondo intervento da parte di Piervincenzo Spanò, laureato in Ingegneria Informatica all’Unical, nonché ex fucino del gruppo FUCI di Cosenza. Questi si ricollegherà alla relazione del Prof. Fantozzi, dando la propria personale testimonianza sulla scelta di essere universitario e, contestualmente, sulla scelta di dedicarsi attivamente al nostro percorso federativo.

Alle relazioni seguirà poi un dibattito tra tutti i partecipanti che verrà moderato dalla presidente di gruppo Jessica Ritacco.

Giovedì 19 Novembre 2015, ore 19:30 

Presso i locali della Chiesa di S. Biagio, Sede del Gruppo

Il Gruppo FUCI di Catania, come ogni anno nel periodo di novembre all’interno della Settimana dell’Università, giunta ormai alla sua VIII Edizione, invita gli studenti universitari, e non solo, a riflettere e riscoprire l’identità da studenti.

Quest’anno scaveremo e analizzeremo le “radici” delle nostre scelte, grazie alle riflessioni del prof. Rosario Sapienza, professore ordinario di diritto internazionale e diritto dell’unione europea presso l’Università di Catania, del docente Salvatore Ingrassia, professore ordinario presso l’Università di Catania settore scientifico/disciplinare e del dott. Angelo Granata, Ricercatore in Storia Contemporanea presso il dipartimento di Scienze Politiche e Sociali.

La scelta di questo tema nasce dall’esigenza forte di riscoprire le motivazioni che ci hanno portato e che portano tanti giovani a intraprendere un determinato percorso universitario, segnato anche dalla scelta di uno stile, quello fucino, che dà la possibilità di vivere l’Università non passivamente come un semplice “esamificio”, ma in modo attivo, completando la nostra formazione con lo sviluppo di un pensiero critico e attento alla realtà.

Lawrence scrisse: “Si sente la necessità assoluta di muoversi. E soprattutto di muoversi in una direzione particolare. Una doppia necessità: muoversi e sapere in che direzione.”

Al termine dell’incontro vi sarà offerto un piccolo rinfresco.

Domenica 22 novembre 2015, Ore 18,00
Hotel Villa Sturzo, Caltagirone

Il gruppo FUCI di Caltagirone è lieto di invitarvi a una conferenza in occasione della Settimana dell’Università (evento nazionale Fuci): “Essere Universitari, alle radici di una scelta Buona scuola e buona università: quale futuro?”

Interverranno:  il Professor Pignataro, dirigente scolastico e l’Avvocato Agatino Lanzafame, dottore di ricerca in Diritto Costituzionale. Il desiderio è quello di interrogarsi come giovani universitari, riguardo al ruolo che ricopre l’istruzione nella società di oggi e sull’impatto che avranno le nuove riforme del governo Renzi su Scuola e Università. 

Mercoledì 18 novembre 2015, Ore 19,00
Duomo di Ascoli Piceno
Santa Messa di inizio Anno Accademico

Giovedì 19 novembre 2015, Ore 20,30
Cineforum

Venerdì 20 novembre 2015, Ore 17,00
Passeggiata per il centro storico “Alla scoperta di Ascoli”

Sabato 21 novembre 2015, ore 18,30
Presso la sede del gruppo, piazza Duomo 40

Fino a che punto le nostre scelte ci distinguono e incidono su quello che siamo e quello che saremo? Cosa significa “apprendere con gusto” e qual è la strada da seguire per essere universitari in perenne ricerca?

A partire da queste domande il gruppo Fuci di Acireale “G. Moscati” propone, in occasione della VIII Settimana dell’università “Essere univeristari. Alle radici di una scelta”, una tavola rotonda dal tema “Quelli che odono e accolgono la Parola”.

Per la tavola rotonda volutamente non sono stati chiamati in causa professori universitari che fungessero da facilitatori. Saranno i giovani partecipanti ad interrogarsi e a condividere esperienze di studio per accrescere quella consapevolezza dell’essere universitari. Il tema scelto, tratto dalla Parabola del seminatore (Mr 4,1-20), “Quelli che odono e accolgono la parola”, intende favorire nel gruppo il dibattito per comprendere le radici che stanno alla base dell’essere universitari.

Per questo motivo è stato pensato di proiettare il filmIl Club degli imperatori” (Usa, 2002).

 Figura centrale della pellicola è il professore Hundert (Kevin Kline) che insegna ai suoi alunni non solo la cultura classica ma a coltivare i principi e i valori che stanno alla base di un vivere etico.

Al termine della proiezione seguirà un dibattito e un momento conviviale.

Dal 16 al 22 novembre un’intera settimana
 dedicata dalla F.U.C.I. all’Università.

Pagina 8 di 17

 

 

 

 

 

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI