News

News (229)

Children categories

Settimana dell'Università 2015 (22)
Settimana dell'Università 2015

Dal 16 al 22 novembre un’intera settimana
 dedicata dalla F.U.C.I. all’Università.

Roma, 7 novembre 2015 – E’ ancora un’opportunità scegliere e vivere l’esperienza universitaria oggi? I giovani la scelgono quale opzione di qualità per la propria vita o perché scelta ormai scontata e condizionata?

Quesiti urgenti da portare all’attenzione della Società e della Chiesa italiane, secondo la F.U.C.I.  -Federazione Universitaria Cattolica Italiana - che decide di dedicare anche quest’anno un’intera settimana al confronto e al dibattito sulla realtà universitaria d’Italia, perché l’esperienza di migliaia di giovani negli atenei  non rimanga un’esperienza in secondo piano, priva di attenzione e progettualità, ma un’opportunità e un investimento per il Paese intero, nella formazione dei suoi giovani, professionisti e uomini del domani.

style="text-align: justify;" /><em><strong>Dal 16 al 22 novembre </strong></em>prossimi la <em><strong>“Settimana dell’Università”</strong></em> comprenderà <em><strong>eventi e incontri in più di 30 città universitarie d’Italia.</strong></em></p> <p style="text-align: justify;">Un format g"unto ormai alla sua <em><strong>VIII edizione</strong></em> che vuole essere «<em>spazio e stimolo per un confronto vivo sull’Università Italiana, un laboratorio di indagine e osservazione per ridare impulso e attenzione alle sue esigenze e opportunità</em>»<em>.</em></p> <p style="text-align: justify;">Queste le parole "el <em><strong>Presidente Nazionale Maschile della Federazione, Marco Fornasiero</strong>, </em>mentre <em><strong>Marianna Valzano, Presidentessa Nazionale Femminile,</strong></em> aggiunge inoltre che «<em>i giovani italiani ci sono, sono vivi e hanno un desiderio profondo di progettare il loro presente e il loro futuro in corresponsabilità con gli adulti e la società tutta</em>».</p> <p style="text-align: justify;"><em><strong>L’evento "imbolo della Settimana </strong></em>sarà quest’anno a <em><strong>Milano, il 18 novembre</strong> </em>a partire dalle ore 15,00 presso <em><strong>l’Università degli studi Bicocca</strong></em>.</p> <p style="text-align: justify;">Tra gli interlocutori che si c"nfronteranno con i ragazzi in una tavola rotonda di analisi e studio della realtà Universitaria Italiana, <em><strong>l’On. Davide Faraone</strong>,</em> Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.</p> <p style="text-align: justify;">Per ulteriori informazioni sul progetto"<a href="http://www.fuci.net/">www.fuci.net</a>, <a href="mailto:presi"enza@fuci.net">presidenza@fuci.net</a></p> <p style=""ext-align: justify;">Per info e accredito stampa all’evento "i Milano: <a href="mailto:ufficiostampa@fuci.net" target="_blank" rel="noopener noreferrer">"fficiostampa@fuci.net</a></p> <p> </p> <p style="margin-bottom: 37px;"><strong>Ufficio stampa FUCI</strong><br /> "ia della Conciliazione, 1<br /> 00193 – Roma<br /> Tel.  <a href="tel:3395671119" target="_blank" rel="noopener noreferrer">3395671"19</a><br /> <a href="mailto:ufficiostampa@fuci.net" target="_blank" rel="noopener noreferrer">ufficio"tampa@fuci.net</a></p> <p>{phocadownload view=category|id=217|text=Documenti sull'evento|target=b}</p>"" View items...

Cogliendo l’invito di papa Francesco a un rinnovato slancio missionario per la Chiesa universale, consegnatoci nell’esortazione Evangelii Gaudium, anche Retinopera, coordinamento di secondo livello tra associazioni ecclesiali intorno ai temi della Dottrina Sociale della Chiesa, ha goduto in questo ultimo anno di un tempo di discernimento, di verifica e di progettazione, che si è concluso negli ultimi mesi con il rinnovo dei suoi organi interni.


Biografia di Vittorio Bachelet

Ricorre quest’anno il 35° anniversario della sua morte, e come FUCI non possiamo non ricordare il suo esempio di uomo cristiano impegnato attivamente per la Chiesa, la vita e il bene del Paese.

 

Nota della Presidenza Nazionale della FUCI

in occasione dell'elezione del XII Presidente della Repubblica Italiana

 

Si è concluso in questi giorni il Consiglio Permanente della CEI, che si colloca in un momento particolarmente delicato in quanto vede il nostro paese impegnato nell'elezione del nuovo Capo dello Stato. Anche il Cardinale Presidente, S. E. R. Cardinal Bagnasco ha voluto esprimere in merito a questo tema la sua più sincera gratitudine al Presidente uscente Giorgio Napolitano.  Di particolare interesse, nel corso della prolusione, è stato il richiamo del Cardinale alla corresponsabilità e al dovere sociale di tutti i cittadini per il bene comune.

 odg elezioneOggi alle 15 il Parlamento si riunisce in seduta comune per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica.

Nel nostro cammino federativo il periodo dedicato alle adesioni si chiude simbolicamente il 28 Gennaio nel giorno in cui celebriamo la festività di San Tommaso D’Aquino, Dottore della Chiesa.

Settant’anni fa, il 27 Gennaio 1945, i cancelli di Auschwitz aprivano i loro battenti rivelando al mondo una delle pagine più dolorose della storia dell’umanità. Il Giorno della Memoria, giunto ormai alla sua XV edizione, ci consegna la responsabilità di custodire il passato e ci interroga sul senso profondo del ricordare e più in generale sul ruolo della storia nell’elaborazione culturale e spirituale di un popolo.

Si celebra anche quest’anno, dal 18 al 25 gennaio, la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Il tema scelto, “Dammi da bere”, è tratto dal Vangelo che racconta l’incontro tra Gesù e la donna Samaritana (Gv 1, 4-42), di cui viene offerta una lettura proposta da un gruppo ecumenico brasiliano.

Si sono chiusi domenica, con la partecipazione all'Angelus di Papa Francesco, i lavori del Consiglio Centrale del 20 e 21 dicembre, durante il quale è stato ratificato il riconoscimento del gruppo di Ascoli-Piceno, evento accolto con gioia da tutta la famiglia federativa.

fine anno Camaldoli 2014Anche per il 2014, la Comunità Monastica di Camaldoli rinnova la propria disponibilità ad accogliere Giovani provenienti da tutta Italia in occasione della Fine dell’Anno, per alcune giornate di preghiera, di riflessione e di amicizia. Proprio lì dove ogni spazio è intriso di una storia secolare e ogni tempo è scandito dal ritmo della preghiera e della vita comunitaria, si conferma la possibilità di celebrare in modo significativo un periodo particolarmente caro alla vita personale e comunitaria del cristiano quale quello tra il Natale e la conclusione dell’anno civile.

Pagina 10 di 17

 

 

 

 

 

Seguici su Twitter

Seguici su YouTube

 

L'APP ufficiale della FUCI